Cosmic Spherules

home
@-mail
print
Login
Astroparticelle - NewsAPi News
logo

Micrometeoriti

La raccolta delle sferule cosmiche Preprint Edition

Le meteoriti sono rocce ambite perché sono uniche, rare, difficili da trovare e quindi preziose. L’uomo da sempre raccoglie oro, diamanti e altri minerali o cristalli attribuendone grande valore per gli stessi motivi. Le micrometeoriti e più specificatamente le sferule cosmiche offrono l’opportunità di raccogliere qualcosa di altrettanto unico ma in modo più semplice.

La quantità di materia che dallo spazio siderale entra in atmosfera ogni giorno è incredibile, dalle particelle subatomiche dei raggi cosmici al pulviscolo spaziale, fino a meteoroidi di varie dimensioni, si stimano oltre 100 tonnellate di materiale al giorno! Molto di questo si deposita al suolo e negli oceani sotto forma di micrometeoriti, detriti lasciati da comete asteroidi e altri corpi più grandi che possono addirittura risalire a prima della nascita del sistema solare.

Questo sintetico lavoro è una raccolta delle informazioni principali che riguarda la natura delle sferule cosmiche e di come è possibile raccoglierle, ben sottolineando che non tutto ciò che luccica è oro. Come tale, il presente manuale è indicato a persone con curiosità scientifica innata o a chi voglia stimolare in qualcuno l’interesse per il mondo astronomico in miniatura, inoltre la raccolta delle sferule cosmiche può essere di particolare valore didattico nelle attività scolastiche.

Prefazione

La prima osservazione di meteoriti microscopiche sferiche risale al 1876, Sir John Murray pubblicò un lavoro che riguardava l’osservazione di sferule magnetiche estratte dalle profondità dei sedimenti oceanici rinvenuti durante la spedizione scientifica “Challenger Expedition”, una nave modificata come laboratorio di ricerca che ebbe molto successo attraverso un programma di esplorazione oceanica. Già a quel tempo gli scienziati erano concordi nell’ipotizzare che queste curiose sferule dovevano avere origini cosmiche. Oggi le sferule cosmiche vengono rinvenute praticamente ovunque, nei carotaggi dei ghiacci, nei fondali degli oceani e in alcuni strati geologici. Questi ingredienti spaziali aiutano gli scienziati a stabilire la cronologia degli eventi e forniscono indizi sulla natura e la formazione della Terra e del sistema solare, gli studiosi che vogliono raccogliere e analizzare le micrometeoriti lo fanno in Antartide dove l’ambiente è privo di inquinamento, ma le sferule piovono ovunque e possono essere trovate persino sul tetto delle nostre case...


To the top

Astroparticelle - schegge per lo sviluppo della conoscenza...


⚛ Il Libro (opuscolo) Micrometeoriti

Attualmente il libro non è ancora stato pubblicato ma viene stampato in tiratura limitata. Chiunque fosse interessato può richiedere una copia cartacea, a breve costi e modalità...

  • Brossura 15x21 cm
  • 46 pagine
  • Illustrazioni a colori

cosmic spherules


La raccolta delle sferule cosmiche

La ricerca delle micrometeoriti o meglio delle microsferule è diventata anche di interesse didattico e oggi in ogni parte del mondo ci sono molti progetti scientifici per tutti gli studenti, dalle primarie alle scuole superiori.



☄ Il libro Astroparticelle

Il libro AstroParticelle

26.09.2013 - Un viaggio scientifico tra i raggi cosmici raccontato attraverso la storia, le invenzioni i rivelatori e gli osservatori; senza trascurare gli effetti che essi producono coinvolgendo numerose discipline scientifiche tra cui astrofisica, geofisica e paleontologia.

Libro


Area riservata

Accedi | Registrati

x

Iscriviti

Per ricevere aggiornamenti periodici inviaci la tua email.

oppure registrati

Questo modulo serve solo come iscrizione alle newsletter, per accedere all'area riservata è necessario registrarsi.

INFN

CERN LHCF

supernova alert

EOS

supernova alert