Cosmic Rays Edu

home
@-mail
print
Login
Astroparticelle - NewsAPi News
logo
Astroparticelle - schegge per lo sviluppo della conoscenza...


News dal Mondo

Scoperta importante connessione tra le supernove e la vita sulla Terra. 13.01.2022

Ci sono prove che mostrano una stretta relazione tra la frazione di materia organica sepolta nei sedimenti oceanici e frequenza di apparizione di supernove. Questa correlazione è evidente negli ultimi 3,5 miliardi di anni e più in dettaglio negli ultimi 500 milioni di anni. Secondo lo studio, una spiegazione del legame osservato tra le supernove e la vita è che le supernove influenzano il clima terrestre. Un numero elevato di supernove porta a un clima freddo con una significativa differenza di temperatura tra l'equatore e le regioni polari. Ciò si traduce in forti venti e mescolanza degli oceani, vitali per fornire nutrienti ai sistemi biologici. Un'elevata concentrazione di nutrienti porta a una maggiore bioproduttività e giustifica una presenza più estesa di materia organica nei sedimenti. Un clima caldo genera venti più deboli e una minore mescolanza degli oceani, un ridotto apporto di nutrienti, una minore bioproduttività e quindi una minore presenza di materia organica. La correlazione indica che le supernove hanno stabilito le condizioni essenziali per la formazione della vita sulla Terra. Il lavoro è pubblicato sulla rivista scientifica Geophysical Research Letters firmato dal ricercatore senior Dr. Henrik Svensmark.

Fonte: SciTechDaily



Muon Monitor in real time



⚛ Software

AIRES: Software simulatore di sciami in atmosfera, dall'Università di Chicago.

Air Shower simulator (Università di Chicago)


cosmic rays simulator in GMT detector

AstroRad 401LE: Versione di valutazione per insegnanti e sperimentatori; il software contiene un simulatore di raggi cosmici al fine di provarne il funzionamento e utile per scopi didattici (vedere anche la sezione AstroRad).

Air Shower simulator (Università di Chicago)


cosmic rays simulator in GMT detector

Lo screensaver di astroparticelle.it:
Desktop 1024 x
Desktop 1280 x
Notebook Desktop 1366X (new)




Area riservata

Accedi | Registrati

x

Iscriviti

Per ricevere aggiornamenti periodici inviaci la tua email.

oppure registrati

Questo modulo serve solo come iscrizione alle newsletter, per accedere all'area riservata è necessario registrarsi.

INFN

CERN LHCF

supernova alert

EOS

supernova alert